Era il 2015

Ricordami solo nelle notti di Luna piena, quando il vento è fermo e l’aria profumata di primavera.

Ricordati quando mi nascondevo, quando mi guardavo intorno e non mi trovavo negli occhi della gente che mi circondava.

Appaio tra mille, scompaio da sola dove sai che non puoi trovarmi, dove esisto solo io e il resto del mondo non può chiedere permesso.

Sappi che resisto ancora in quell’angolo di confine dove oscillo su di una linea orizzontale che si fa chiamare Vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...