A cuore legato

Non lo scrivi più ,

Quando ti unisci al corpo di qualcuno con il cuore legato da un laccio che senti stringere, ti strozza il respiro e diminuisce i battiti, un impulso razionale che arriva con spinta a salvarti la vita; non lo scrivi.

Forse lo desideri, o meglio ancora, lo abbracceresti: lo vorresti e basta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...