Le anime silenti

E poi dormi,

Chiudi gli occhi che il sonno ti consola.

Ti abbraccia e non ti lascia mai indietro, ti cammina a fianco come un fratello farebbe in guerra. Ti protegge come le madri farebbero con i figli fuori e dentro dal grembo.

Scogli i pensieri. Le torture e le paure che arrivano di notte, lascia andare il freddo e mantieni il caldo dentro di te.

Sospira a lungo, poi respira .

Nulla è fermo e tutto crea battito.

È la vita che ha bisogno di riposare,

Anche lei.

Anche io.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...